Archeologite bolognesi – Alla mensa del capitano

Appuntamento sabato 24 maggio alle ore 18 alla Rocca Sforzesca per una visita tematica alle ceramiche: preziosa testimonianza degli usi e costumi degli uomini che nei secoli hanno abitato l’edificio. La maggior parte proviene da tre contesti archeologici rinvenuti nel Maschio e nelle sue vicinanze: il pozzo da butto (un immondezzaio), il pozzo d’acqua e le segrete. Il materiale emerso copre un arco cronologico che dalla fine del Trecento arriva fino al Settecento e oltre e documenta attraverso forme e decorazioni tipiche la grande ricchezza della produzione vascolare locale.
Tra il vasellame recuperato si distingue un intero servizio di piatti in graffita arcaica e i boccali con  motivi araldici come l’arma dei Gucci, dei Manfredi, dei Bentivoglio e degli Alidosi. Questo patrimonio ci consente di calarci nelle abitudini quotidiane delle persone e di immaginare la funzione dei contenitori e il loro rapporto con il cibo abitualmente consumato. Si scopriranno differenze notevoli nella’alimentazione e l’assenza di cibi che per noi oggi sono molto comuni.

Aperitivo a tema in collaborazione con la Pro Loco di Imola

dove
Rocca Sforzesca
Imola-p.le Giovanni dalle Bande Nere

quando
sabato 24 maggio 2014, 0re 18

iniziativa gratuita

informazioni
0542 602609
musei@comune.imola.bo.it

www.provincia.bologna.it/cultura/archeologite